Bella Dentro: lotta allo spreco alimentare

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Uno dei tanti problemi che ci troviamo ad affrontare è dovuto all’enorme spreco di cibo sia a livello domestico che lungo tutta la filiera produttiva, tanto da diventare uno degli obiettivi posti dall’agenda 2030.  

Secondo il report “Waste Watcher International Observatory on Food and Sustainability”, con il Coronavirus la situazione in Italia è leggermente migliorata infatti, rispetto al 2019 le vivande finite nella spazzatura sono diminuite di circa il 12%, arrivando a gettare 27kg di alimenti a testa, contro i 31kg dell’anno precedente. 

Per quanto riguarda la supply chain sono state stimate perdite pari al 14%, per un totale di circa 10 miliardi di euro. Il problema non è solo economico e sociale, ma anche ambientale in quanto il cibo buttato e sprecato è responsabile dell’8-9% di emissioni globali di gas serra. 

In contrasto a tutto ciò sono nate molteplici iniziative, tra cui “Bella Dentro”, la prima e attualmente unica “Filiera Italiana interamente dedicata alla riduzione e valorizzazione degli sprechi.” 

Bella Dentro” viene fondata nel 2018, con l’obiettivo di combattere lo sperpero alimentare.  
In particolar modo, vengono valorizzati quei prodotti ortofrutticoli che solitamente vengono buttati, non per mancanza di qualità ma semplicemente perché non rientrano nei canoni estetici e dimensionali richiesti dal mercato. 

Grazie alla loro iniziativa, in quattro anni sono stati “salvati” circa 72.000 kg di frutta e verdura che altrimenti sarebbero stati buttati o svenduti alle industrie.  

Il progetto Bella Dentro è un esempio di sostenibilità a 360 gradi, in quanto garantisce un prezzo giusto ed equo ai produttori, valorizzando prodotti ingiustamente scartati e chi li produce.  

Vende prodotti freschi e a km 0, a chiunque lo desideri.  

Inoltre, vista la facile deperibilità delle merci ha avviato produzioni di marmellate, succhi e conserve.  

Infine è impegnata in un’attiva campagna di divulgazione e sensibilizzazione, condividendo in tutti i suoi canali, informazioni su questo tema. 

Fonti e approfondimenti:

https://www.sprecozero.it/wp-content/uploads/2021/02/5-FEBBRAIO-2021-GIORNATA-NAZ.PREVENZIONE-SPRECO-COMSTAMPA.pdf

https://www.unep.org/resources/report/unep-food-waste-index-report-2021

https://www.belladentro.org