Gli oceani mai così caldi come nel 2020

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Secondo quanto emerge da uno studio condotto da 13 istituti di ricerca di tutto il mondo, tra i quali i nostri INGV ed Enea, pubblicato su “Advances in Atmospheric Sciences” le temperature registrate nelle acque oceaniche non sono state mai così elevate come nel 2020.  

Lo studio è stato condotto non misurando semplicemente la temperatura ma calcolando il contenuto di calore degli oceani fino a 2000 metri di profondità. Rispetto al 2019, è stato calcolato che gli oceani hanno assorbito una quantità di calore pari a 20 ZettaJoule: è come se le acque oceaniche avessero assorbito il calore di 630 milioni di asciugacapelli costantemente accesi, 24 ore su 24, per tutto il 2020. 

Per gli studiosi gli effetti di questa enorme quantità di calore negli oceani sono duplici. In primis, questo causa piogge più intense durante i fenomeni atmosferici come tempeste e uragani aumentando sensibilmente il rischio di inondazioni a livello globale; non meno importante è lo stress su tutto l’ecosistema marino, poiché con l’aumento del calore gli oceani assorbono più COdivenendo più acidi con effetti potenzialmente devastanti sui pesci e gli altri organismi. 

Il riscaldamento globale dunque mostra i suoi effetti a 360°. Uno studio effettuato dalla Northern Arizona University pubblicato sulla rivista “Science Advances” prevede un punto di non ritorno entro i prossimi 20-30 anni: entro questo lasso di tempo le piante presenti su tutto il pianeta potrebbero non essere più in grado di assorbire un terzo delle emissioni di CO(quantità sufficiente ad assicurare l’equilibrio termico sulla Terra).

Ciò potrebbe accadere perché continuando con l’attuale andamento delle emissioni potrebbe essere superata la temperatura critica oltre la quale le piante non sarebbero più in grado di immagazzinare la CO2

Fonti:  

Cheng, L., Abraham, J., Trenberth, K.E. et al. “Upper Ocean Temperatures Hit Record High in 2020.” Adv. Atmos. Sci. (2021), https://link.springer.com/article/10.1007/s00376-021-0447-x 

Katharyn A. Duffy, Christopher R. Schwalm, Vickery L. Arcus, George W. Koch, Liyin L. Liang and Louis A. Schipper “How close are we to the temperature tipping point of the terrestrial biosphere?”, Science Advances,  13 gennaio 2021, https://advances.sciencemag.org/content/7/3/eaay1052/tab-article-info