Case green: sostenibilità ambientale e vantaggi

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Una casa green o ecosostenibile è una casa che viene progettata, costruita e gestita in maniera sostenibile ed efficiente.

Lo scopo è quello di ridurre in maniera significativa l’impatto negativo degli edifici sull’ambiente. 

La fase di progettazione deve tener conto di una serie di fattori come la scelta urbanistica a salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio storico esistente, l’efficienza energetica e le energie rinnovabili, l’utilizzo di materiali naturali che siano riciclati o facilmente riciclabili. Altri fattori da tenere in considerazione possono essere l’effetto serra, il ciclo del carbonio, l’impronta ecologica, LCA ecc. 

Ma quanto costa realizzare una casa ecosostenibile? Una casa ecosostenibile costa meno di una tradizionale. Confrontando le due tipologie, il costo di realizzazione della prima si aggira fra i 1.000 e i 1.500 euro a metro quadro, mentre per la seconda il costo si colloca fra i 1.500 e i 1.900. 

Scegliere una cosa green consente di risparmiare sui costi di realizzazione, di conservazione delle risorse e di consumi energetici. In termini di ritorno d’investimento una casa green vanta una percentuale molto alta. 

Un ulteriore guadagno arriva da incentivi e agevolazioni fiscali concesse a chi decide di realizzare o ristrutturare tutelando l’ambiente.