Agricoltura di precisione

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

L’agricoltura di precisione ha l’obiettivo di aumentare la produttività delle colture riducendo le differenze di performance che si possono riscontrare all’interno di uno stesso campo coltivato e può essere attuata secondo diverse modalità. 

E’ un ambito tecnologico di grande importanza a cui le aziende dell’intera filiera agricola dedicano particolare attenzione al fine di individuare sistemi sempre più precisi ed affidabili per il rilevamento della variabilità della produzione, dando ad ogni pianta ciò di cui ha bisogno esattamente quando ne ha bisogno. Un esempio è l’utilizzo sempre crescente di droni in agricoltura, progettati per arrivare là dove le macchine non possono e svolgere attività che altrimenti non sarebbero possibili. 

In Italia, a livello normativo, già nel 2017 sono state pubblicate le linee guida per lo sviluppo dell’agricoltura di precisione, nelle quali vengono identificati numerosi fronti su cui gli enti pubblici potrebbero operare per incentivarne la diffusione. 

Per approfondire:  Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – Normativa Sviluppo Rurale, 2017 https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12069