Le grandi aziende e la sostenibilità ambientale

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

I grandi brand lavorano ogni giorno a soluzioni più efficienti per l’ambiente, coniugando ricerca, sviluppo e professionalità.

Ad esempio, aziende come Findus®, Ferrarelle®, Barilla® e Lavazza® si sono impegnate a ricercare una soluzione di packaging il più possibile “green” e al passo con i tempi. 

Findus® ha messo a punto per i prodotti “Gratinati” una vaschetta in carta riciclabile da foreste certificate PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes). L’azienda ha collaborato insieme a questa organizzazione no-profit in modo da promuovere la gestione sostenibile delle foreste. 

Ferrarelle® produce bottiglie in r-PET (polietilene tereftalato riciclato), il cui contenuto è pari al 50% e in questo modo una bottiglia può godere di una seconda vita. 

Anche Barilla® presta attenzione ai suoi imballi, infatti ha ridotto gli spessori dei materiali utilizzati, adopera materiale riciclabile e a impatto zero. Nell’ultima soluzione di packaging l’azienda ha ridotto la finestra trasparente sui pack, in modo da limitare la quantità di plastica da usare. 

Le Eco Caps Lavazza® difendono l’ambiente e sono un’ottima alternativa alle capsule in alluminio o plastica, perché si biodegradano nei centri di compostaggio e producono fertilizzante utile ad esempio in campo agricolo.