Five Goals: Produttività

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Five goals: 5 obiettivi da raggiungere per migliorare la sostenibilità del sistema agroalimentare! 

Il primo dei #fivegoals è migliorare la produttività, agendo sui processi al fine di ottimizzarne le prestazioni utilizzando le risorse disponibili in maniera efficiente. Entro il 2030 si stima che la popolazione mondiale raggiungerà gli 8 miliardi di persone, con conseguente aumento della richiesta di prodotti agricoli e alimenti. Ciò vuol dire che la produttività dovrà necessariamente aumentare e l’espansione dei terreni destinati all’agricoltura potrebbe avere un impatto devastante sull’ambiente. 

Per questo motivo è fondamentale ottimizzare i processi sfruttando le risorse a 360°, evitando sprechi e dando vita a nuovi prodotti derivanti da quello che oggi è definito “scarto”. Inoltre è necessario attuare un piano d’azione che tenga in considerazione delle eccedenze alimentari, che attualmente sono pari a circa un terzo della produzione alimentare mondiale: 1,3 miliardi di tonnellate di cibo finiscono nelle discariche ogni anno. 

A tal proposito, a seguito del lavoro svolto durante l’EXPO Milano 2015, il Senato ha approvato già nell’agosto 2016 il DDL 2290 per la limitazione degli sprechi e per la regolamentazione delle donazioni di prodotti alimentari a favore delle Onlus. Questo provvedimento va ad integrare il pacchetto di regolamenti comunitari in tema di sicurezza alimentare. 

DDL 2290 – http://senato.it/leg/17/BGT/Schede/Ddliter/46634.htm 

Regolamento CE 178/2002 – https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/ALL/?uri=CELEX%3A32002R0178